martedì 19 giugno 2012

Zuppa fredda di melone piccante + grissini al prosciutto

L'idea della zuppa piccante di melone me l'ha messa in testa mia cugina, che l'ha fatta tempo fa e mi ha fatto venire la voglia. Quindi ho cominciato a chiedere in giro e a dare un'occhiata qua e là e poi mi sono accorta di avere una ricettina sottomano: sta nella sezione delle zuppe fredde del libro Soupes de Saison di A.C. Bley (tanto per cambiare).


Per 2 persone
1 melone giallo (o mezzo bianco, io lo preferisco)
1 arancia (l'ho omessa)
1/2 limone
1 pezzetto di zenzero fresco
un pizzico di pepe di cayenna
zucchero (se volete)
fior di sale
Frullate tutto insieme. Io non ho aggiunto zucchero perchè il mio melone era già dolce e ho spolverato la zuppa fredda con un pizzico di fior di sale al momento di servire.
Ci avrei voluto mettere vicino un bagel al latte, ma stavolta mi serviva il conforto di una ricetta pluricollaudata e semplice, per cui ho copiato pari pari la ricetta dei grissini piemontesi di Elvira (però ho dimezzato le dosi).
280 gr acqua tiepida
500 gr farina
15 gr lievito di birra
1 cucchiaino di malto (o zucchero)
50 gr olio d'oliva
8 gr sale
q.b. farina di grano duro
Prelevate un pò d'acqua e mescolatela con lo zucchero e il lievito. Unite il sale al resto dell'acqua e quando sarà sciolto aggiungete anche l'olio. Versate la farina nella planetaria, unite i liquidi e lasciate impastare fino ad ottenere una massa omogenea ed elastica (5/10 min).
Stendete un foglio di carta da forno sul piano da lavoro, spolveratelo di farina e stendeteci sopra l'impasto cercando di dargli una forma rettangolare (col cavolo che ci son riuscita). Spennellatelo d'olio, spolverizzatelo con un pò di farina e lasciate riposare coperto al caldo per circa un'ora.
Tagliate delle striscioline d'impasto, allungatele un pò con le mani e adagiatele su una teglia coperta di carta da forno, distanziate tra loro per non attaccarsi. Cuocete in forno ben caldo a 200° per 15/20 min. 
Quando i grissini si freddano avvolgete un'estremità con una fettina sottile di prosciutto crudo (io ho usato un prosciutto homemade).


29 commenti:

  1. Me la faccio domani sera, è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania, tu che fai una ricetta "mia" :')
      Che figata! Fammi sapere:)

      Elimina
  2. Chiara tutte queste zuppe fredde mi fanno voglia:-) e per me potevi affiancare il bagel! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh io amo le zuppe fredde! Ci divertiremo quest'estate Ombrè!

      Elimina
  3. Wow che bella ricettina! Fresca e sfiziosa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Eli, purtroppo le foto non rendono giustizia...

      Elimina
  4. Questa la posso preparare pure io perchè non ci vuole la gelatiera! :-) (Ma dovrò sostituire il prosciutto perchè non mangio più affettati da un pezzo).
    besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mangi più affettati, come mai? E cmq una bella crema di ricotta affumicata ci starebbe un'incanto!

      Elimina
    2. Ideona!!!! Bravissima.
      Non mangio più affettati per scelta (sto limitando di tantissimo la carne e gli affettati sono quelli più dannosi soprattutto quelli conservati nelle buste del supermercato :-( )

      Elimina
  5. un'altra zuppa fredda!!! :) belle! poi con il melone... mi stavo studiando anche io qualcosa da fare per About Food... :) ma ovviamente le mie idee erano molto più "classiche"... non finisci più di stupirmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sere non vedo l'ora di vedere la tua proposta classica e stilosa!

      Elimina
  6. Mamma Mia ma quanto è Bella quests foto??? I grissini ti sono riusciti una meraviglia e la tua zuppa fredda sembra buonissima... Insomma: you are my idol! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesora :) la zuppa buonissima, la foto l'ho odiata. Ne ho fatte cento e non me ne piaceva neppure una. Ma non potevo privare il mondo dell'ennesima zuppa fredda :P
      Love U

      Elimina
    2. COME FA A NON PIACERTI QUESTA FOTO??? E STUPENDA!!
      TU SEI SCEMA.
      Sappilo. Te lo dico col cuore. dall'alto della cuginanza. SCEMA TRONCA.
      Ma come fa a non piacerti?? e stupenda, poi con i grissini dietro nel boccale. Insomma, sei un genio e manco lo sai. ahahah :)
      Ti adoro

      Elimina
    3. Scema tronca è bellissimo :)

      Elimina
  7. che bella ricetta! non so se buttarmi prima sui grissini o sulla zuppa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ohhh questa gallinella è di una tenerezza...

      Elimina
  8. O_O spero che tuo marito mi perdonerà, ma credo che chiederò (con insistenza) la tua mano.
    GENIALE!
    io facevo/faccio (è tanto che non la faccio, già che ci penso. anzi, appena potrò accendere i fornelli senza morire la faccio. ecco) una marmellata da abbinare ai formaggi al melone e peperoncino ed era spaziale. Quindi questo abbinamento non può che farmi venire subito gli occhi a cuoricino. La farò prestissimo! :)
    ps - neanche un'ora fa, pranzo a base di Gazpacho chiarinesco, ottimo! l'aceto gli da proprio quel non so chè che gli mancava nella versione che usavo di solito ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, a te dispiace la poligamia? Io vorrei sposare anche la Elvi, la mia cucina bella :P
      Allora son troppo contenta che ti sia piaciuto il gaz, e ora voglio fare la tua marmellata :D
      ci prendiamo troppo noi 2!

      Elimina
    2. ahaha leggo ora questo commento!!
      ¨SIIIIII SPOSIAMOCI TUTTEEEEE <3

      Elimina
    3. :D poligamia for ever!!! :D :D

      Elimina
  9. Splendido, penso che la farò, senza il Cayenna che proprio non amo. Per me lo zenzero pizzica già abbastanza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho fatta stamattina a colazione, guarda caso con pane e ricotta. Ci ho messo anche l'arancia, una tardiva trovata al mercatino bio. E' squisita, dissetante, insolita e tutta vegetale. La proverò presto anche con il melone bianco. Grazie di averla postata, sono sempre in cerca di ricette del genere.
      P.S.: come mai non si riesce più a trovare il "posta commento" sui vecchi post? Riesco solo a rispondere a commenti precedenti :-/

      Elimina
    2. Oh cavolo, non saprei, uno dei mille misteri di blogger?

      Elimina
    3. Non lo so... succede anche con altri blog, in genere se voglio commentare un vecchio post. Come se fosse un'impostazione che chiude i commenti dopo un certo tempo.

      Elimina
  10. Ennnooooo!!! Passi la zuppa di melone che non ho ancora fatto, ma i grissini, da buona piemontese, non posso proprio non farli!!
    E non si capisce quanto ti invidio il prosciutto homemade O__O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuly lo fa il figlio di zio Pasquale (do u remember?) con i suoi maiali felici :)
      é buonissimo *_*

      Elimina