giovedì 5 aprile 2012

Pink(led) eggs


Da qualche giorno avevo in mente le deliziose uova sottaceto viste su The Kitchn ...e volevo assolutamente farle con le uova di quaglia, che sono infinitamente più carine :)
Questa ricetta richede 10 min di preparazione al massimo e il risultato è davvero coreografico!


La sera prima:
Lessate le uova di quaglia per circa 4 min. Fatele raffreddare, sbucciatele e mettele in frigo.
Preparate la marinata con mezzo bicchiere di succo di rapa bollita (io come al solito ho preso le rape già cotte e sottovuoto), un cucchiaio d'aceto, una presa di zucchero di canna e un cucchiaio di barbe di finocchietto selvatico. Mettete la miscela in un barattolo di vetro pulito a riposare anch'essa in frigo.
L'indomani:
Tuffate le uova nel barattolo con la marinata, infilate il barattolo in borsa (se pranzate in ufficio o al parco) e dimenticatevelo. All'ora di pranzo scolate le uova, tagliatele a metà et voilà!
Io le ho adagiate su un cucchiaino di panna di soia e condite con pepe rosa e sale rosa dell'Himalaya (sono in fissa col sale).
E visto che alla fine siamo dovute comunque tornare a casa per pranzo son anche riuscita a fare le foto per partecipare al contest in rosa di questo mese :)


...Sono riuscita a infilare 10 parentesi in 20 parole. Sono un disastro semiotico.



33 commenti:

  1. Carissima Chiarina, questi sono davvero piccoli gioiellini! Mi ispira provare a farle usando l'aceto di lamponi, che giusto ieri sera ho messo a macerare, serviranno una ventina di giorni ma per la chiusura del contest potrei farcela.
    Molto sfiziosa, dunque GRAZIE!
    e stupende anche le foto!

    RispondiElimina
  2. TU SEI UN GENIO.
    Ma dove ti vengono ste idee?? Ogni volta che passo di qui mi dico "chiudi il tuo blog, non vale niene!!". Io cucino cose così semplici e banali.. Vorrei essere te :)
    Un abbraccio forte tesoro mio!
    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No che dici, asinochileggeancora è il mio blog preferito!
      Love tesoro caro

      Elimina
    2. ...E sei magra e bionda...

      Elimina
    3. Non secondo il mio capo. Però lui mi vede bene come sua valletta porta caffé. Per cui almeno il biondo funziona. ahahahah
      Voglio una vacanza in Sardegna!!!

      Elimina
    4. Non vedo l'ora! Fra l'altro oggi è una pessssima giornata, a parte i tuoi cazzeggi e il post di Ombretta sembra che non ci sia nulla di buono...e fra poco devo pure andare ad acquagym!

      Elimina
  3. Le faccio spesso anch'io con le barbabietole rosse, in fatti le ho sul blog proprio oggi (e anche gialle e arancioni - curcuma e bucce di cipolla), http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/2012/04/inspirational-pins-for-easter.html

    oppure qui, http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/2011/06/fuchsia-fandango-and-purple.html, dove tutto e' colorato di rosa e fucsia!

    Buona Pasqua!!!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. Sarà che anche io sono una parentesi-dipendente, ma mi piace il tuo essere un disastro semiotico ;)

    Belle le uova in rosa.. assai belle!

    RispondiElimina
  5. Che belle!! A me sembra una di quelle chicche alla Cracco, mica lo dico per dire. Per Natale io e mio marito ci eravamo regalati una cena al suo ristorante e mi pare di ricordare che ci fossero proprio le uova di quaglia trattate con la rapa rossa ma...non chiedermi i dettagli...
    Bravissima!!
    Buona Pasqua,
    Valentina

    RispondiElimina
  6. Chiara sono qua! ho visto il tuo yogurt "garzato" sotto con il cardamomo che io adoro e mio marito odia perche' dice che ne uso troppo:-( e ora pure questi ovetti rosa... nooo io non ce la faccio! devo venire a trovarti e mi fai assaggiare tutto! Lo sa ic che ho trovato un libro per i lievitati e ci sono 2 ricette che secondo me ti piacerebbero una e' panini al te' matcha con pasta di azuki e l'altro onigiri bread. Credo di essere in grado di farli ma mi ci vuole tempo! oggi ho messo i tuoi cioccolatini mi vergogno della foto ma sono buonissimi! giovedi' ho l'incontro definitivo per l'idoneita? e poi se c'e'parte gia' l'attesa per quella italiana. bacioni

    RispondiElimina
  7. Chiara ho scritto che l'errore e' mio:-) credo di non aver avuto pazienza nell'aspettare che la crema si solidificasse! io mi sono divertita a farli:-D SPERAVO CHE SI CAPISSE... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Mi sa che ho la coda di paglia ;)
      non vedo l'ora che pubblichi gli onigiri bread e i paninetti al matcha, grazie di avermi pensato, fanno proprio al caso mio!
      Aspetto notizie giovedì.
      Baciii

      Elimina
  8. ahahahahahahaAHAhahahahah!!! Sono sotto il tappeto a ridere!! Buona Pasqua carachiarinaina...! Le tue uova davvero scenografiche (e tu hai la fissa per le uova, sarà mica colpa di Cracco?!) Baci

    RispondiElimina
  9. Che fantastica ricetta e che presentazione così elegante ed essenziale!
    Per me sei già al top per questo mese, complimenti!
    Un bacione
    Monique

    RispondiElimina
  10. Ciao Chiarina, grazie di essere passata da me, mi sono messa fra i tuoi followers, se ti va fallo anche tu. A me pare che al di là delle parentesi, la ricettina sia perfettamente riuscita! Buona Pasqua a presto

    RispondiElimina
  11. Grazie mille:-) sono curiosa di vedere cosa farai... Peccato che abitiamo distante senno ' verrei anche a mangiarla! Mi fa veramente piacere:) buona Pasqua !!!

    RispondiElimina
  12. Un baciotto alla mia cuoca preferita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vogliamo un nuovo post, vogliamo un nuovo post! :)
      Daiiiii sei stata in cucina per giorni voglio vedere i frutti di tanto impegno!! <3

      Elimina
  13. Le ovette di quaglia rosa sono stupende. Premetto che non amo le uova, ma il fatto di vederle rosa mi fa venire voglia di provarle :)

    RispondiElimina
  14. Ma questa ricetta è uno spettacolo per gli occhi e il palato!Complimenti!Laura

    RispondiElimina
  15. Tesoro ti aggiorno sul pacco dellla speranza: stamane ho chiamato il num verde delle Poste e mi hanno detto che il pacco risultava tornato indietro all'ufficio postale dal quale ho spedito. Chiamo l'ufficio postale e dopo mille peripezie mi dicono che avevano sbagliato loro a compilare alcuni modelli per l'esportazione in Svizzera e che ieri è ripartito per la Svizzera.
    Domani devo richiamare il numero verde per capire se è davvero andata così...la prossima volta vengo io a portare quello che devo portare...faccio prima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che piove troppo, le poste non ce la possono fare.. ahah... Attendo con ansia!!!!

      Elimina
  16. Che forte l'idea ti tingere le uova con la marinata :) le tue ricette sono molto originali!

    RispondiElimina
  17. non posso non seguirti!:)
    se ti va d ricambiare passa a trovarmi!

    http://www.ladomenicamangio.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Complimenti è una bellissima idea!

    RispondiElimina
  19. Scopro il tuo bellissimo blog solo ora e ne son felice perchè è una vera bellezza! ...foto e ricette splendide...complimenti! Ste uova poi.... Great!!!

    RispondiElimina
  20. ma mi sono persa questo bellissimo blog???
    belle ricette e foto incantevoli, mi iscrivo subito, con i miei complimenti!

    RispondiElimina
  21. ma che belle anche le tue uova! :) lo ammetto, prima di presentare la mia ricetta, non le avevo notate! :) e via di uova di quaglia allora, magari le infilo nel menu di Pasqua del prossimo anno... sono sicuramente più pratiche delle mie! bacio!

    RispondiElimina
  22. Più chic di così non si può! Complimenti!

    RispondiElimina